Home » Departments and Centres » Law » Publications » Books » Diritto e verità

Diritto e verità

Dennis Patterson

Giuffrè Editore, 2010

 

D. Patterson, Diritto e veritàCon la traduzione di Law & Truth il Cermeg presenta al lettore italiano uno dei saggi più brillanti di metodologia giuridica apparsi negli ultimi anni. Il suo autore, Dennis Patterson è noto agli specialisti per le sue posizioni, ispirate alla pragmatica linguistica di Wittgenstein ed eccentriche rispetto a quell’Hart-Dworkin debate in cui si è arenata una vasta area della filosofia del diritto più recente.

In 'Diritto e verità' Patterson mette in luce le contraddizioni insite in ogni approccio realista alla conoscenza (colpevole di ridurre la verità giuridica a una pretesa corrispondenza con i ‘fatti’), denunciando altresì la falsa alternativa epistemologica rappresentata dal relativismo delle filosofie interpretative post-moderne.

Per Patterson la prassi giuridica, in tutti i suoi specifici settori, non rappresenta semplicemente il campo d’applicazione di teorie e metodi costruiti ex ante, ma il contesto entro il quale essi concretamente si formano: la ‘grammatica’ e la natura stessa del diritto.

Il testo è corredato da un’ampia prefazione del curatore su 'La verità retorica del diritto' e da un’introduzione all’edizione italiana che l’autore ha voluto predisporre per questa traduzione. 

 

Table of Contents

Prefazione all'edizione italiana

La verità retorica del diritto, di Maurizio Manzin 

Introduzione all'edizione italiana

Dennis Patterson

Capitolo primo
Introduzione: realismo, anti-realismo e teoria del diritto

Realismo e anti-realismo

Realismo e jurisprudence

Diversi tipi di anti-realismo nella jurisprudence

Oltre il realismo e l’anti-realismo

Piano dell’opera

Capitolo secondo
Il formalismo giuridico: sulla razionalità immanente del diritto

La teoria formalista della comprensione giuridica

L’idea di forma

L’intelligibilità immanente

La verità per coerenza

Un’unica forma di riflessione?

La costruzione sociale di forma e contenuto

Conclusione

Capitolo terzo
Realismo morale e verità nel diritto

Il realismo ontologico di Michael Moore

Realismo e normatività

David Brink e le semantiche di tipo naturale

Non tutti i termini generali sono di tipo naturale

Tipi naturali e intenzione del legislatore

L’obiezione realista

È utile il termine «reale»?

Conclusione

Capitolo quarto
Il positivismo giuridico

Hart e la teoria del sistema giuridico

Norma di riconoscimento e fonti del diritto

Fonti del diritto e significato: il positivismo giuridico e la sua visione a senso unico del diritto

Forme dell’argomentazione e norma di riconoscimento

Conclusione

Capitolo quinto
Il diritto come interpretazione: la jurisprudence secondo Ronald Dworkin

L’universalismo interpretativo e la teoria del diritto contemporanea

Ronald Dworkin e l’interpretazione costruttiva

Dal positivismo giuridico al diritto come interpretazione

La «svolta interpretativa»

Interpretazione e diritto

Considerazioni critiche

La comprensione come interpretazione

Interpretazione e giustificazione

Ripensare l’interpretazione

Capitolo sesto
Il diritto come comunità interpretativa: il pensiero di Stanley Fish

Il testo nel lettore

La spiegazione di Fish del significato linguistico: il lettore e il testo

Fish contra Dworkin

Una strada sbagliata?

L’autentica interpretazione

La replica di Fish

Come darsi la zappa sui piedi

Dal solipsismo alla comunità interpretativa

Conclusione

Capitolo settimo
Verità e diritto: la teoria delle modalità argomentative

La prospettiva convenzionalistica

Legittimità e judicial review

L’argomentazione giuridica e il fantasma di Langdell

Ripensare la legittimità: le modalità dell’argomentazione giuridica nel diritto costituzionale

L’uso delle modalità argomentative e la vicenda del giudice Bork

Il conflitto tra modalità e il ricorso alla coscienza

Giustificazione, legittimità, giustizia, verità

Conclusione

Capitolo ottavo
La jurisprudence post-moderna

Modernità e post-modernità

La modernità

Il pensiero post-moderno

Linguaggio e verità

La modernità e il linguaggio

La post-modernità e il linguaggio

La jurisprudence post-moderna e la verità delle proposizioni giuridiche

Conclusione

 

Page last updated on 22 September 2010