Home » Research » Archives historiques de l'Union européenne » Nouveautes » "Europe in your Living Room": conversazioni web-radio per studenti

"Europe in your Living Room": conversazioni web-radio per studenti

Posted on 23 October 2020

Nell'ambito del proprio programma educativo, gli Archivi storici dell'Unione europea (ASUE), in collaborazione con la rete di Engaged Academics dell’Istituto universitario europeo (IUE), lanciano un nuovo appuntamento della web-radio “Europe in your Living Room” sulla web-radio indipendente dell’IUE ‘Radio Cavolo’, rivolto agli studenti delle scuole di secondo grado e a tutti coloro che sono interessati ai temi legati all'Europa e all'integrazione europea.

Ogni episodio della web-radio “Europe in your Living Room” contiene una breve intervista, in lingua italiana, ad un ospite che collabora con il programma educativo degli ASUE: archivisti, insegnati e formatori. Gli studenti potranno interagire e raggiungere l’ospite inviando le loro domande al canale della radio a cui gli ospiti cercheranno di dare risposta in diretta. Le interviste sono pensate come un'introduzione alle questioni europee per gli studenti delle scuole secondarie della zona di Firenze e oltre, e come una finestra aperta sul mondo degli archivi e delle attività di ricerca.

Il prossimo incontro avrà luogo mercoledì 28 ottobre alle 11:00, e l’ospite sarà Andrea Becherucci, l’archivista responsabile del fondo privato Spinelli agli ASUE, che presenterà in diretta radiofonica la figura di Altiero Spinelli, i cui archivi privati ​​sono stati depositati presso gli ASUE per la conservazione a lungo termine in virtù di un contratto di deposito firmato nel 1988. Le carte Spinelli costituiscono una ricca fonte di informazioni e sono costituite da 375 fascicoli che documentano la sua vita e testimoniano il suo significativo contributo al progetto di integrazione europea.

Nell’ intervista con Andrea Becherucci si ripercorreranno i momenti cruciali della vita politica di Spinelli, dal confino degli anni ’40 sull’ isola di Ventotene, ricordato soprattutto per la stesura del Manifesto “Per un’Europa libera e unita”, alla sua elezione nella legislatura del primo Parlamento europeo formatosi in seguito alle elezioni a suffragio universale del 1979. Il progetto federalista di Spinelli, sebbene non abbia trovato sbocco reale nella costruzione europea, resta un’eredità preziosa per gli studiosi interessati all’Unione Europea e per i fautori del federalismo europeo. L'archivista Becherucci, che definisce Altiero Spinelli “un utopista con i piedi ben piantati per terra”, ci fornirà un'inedita ed interessante descrizione di questo personaggio. Gli studenti e gli altri partecipanti avranno l'opportunità di fare domande e interagire con l'ospite.

A causa dell'emergenza Covid-19 e delle relative misure adottate dall'IUE e dal governo italiano, le possibilità per il team di formazione degli ASUE di andare a scuola e per gli studenti di visitare la sede degli archivi a Villa Salviati sono state limitate. Questa nuova serie di web-radio, "Europe in your Living Room", offre la possibilità al team di formazione degli ASUE di continuare a interagire con studenti e insegnanti in modo alternativo, sperimentando così nuovi metodi di insegnamento e apprendimento a distanza.

Scopri di più su "Europe in your Living Room" e consulta l'inventario delle carte Spinelli depositati presso gli ASUE.