Skip to content

Italian B2

ITALIAN B2

The B2 courses are addressed to learners with a good previous knowledge of Italian. Participants have either completed the EUI B1  level or have sat an EUI placement test.

ItalianCourses

For more information about the enrolling and courses, see Enrolment and Course Fees

 

Italian courses start in September, October, or January. Each course is composed of 2 to 4 modules. 

Click on the course and module you are interested in for further information and to enrol. 

 

Italian 301 - Module 2

Italian 400 - Module 3

 

Italian 301


Italian for professional, social and intercultural contexts

CEFR level B2 Module 2

Length of course: 

28 weeks, 56 hours from September to May

Time


Module 2 starts on 18 April 2024

April-May: 9 hours

Thursday

15:15-16:45

Place & Instructor


Convento

Austin Room

Valentina Martelli

 

 

Learning outcomes

Al termine del corso, i/le partecipanti saranno in grado di:

  • comprendere il senso globale e le informazioni specifiche di testi di argomento generale legati ad aspetti della vita quotidiana o a concetti più astratti;
  • interagire con parlanti nativi in diversi contesti comunicativi, senza eccessiva fatica, con un registro adeguato alla situazione, gestendo i turni di parola ed esprimendo in modo chiaro la propria opinione;
  • esprimersi in forma orale e scritta con testi sufficientemente strutturati, compiendo scelte lessicali adeguate;
  • narrare, descrivere e argomentare con sufficiente chiarezza su vari argomenti noti o relativi al proprio campo di interesse.

Course contents

 

I materiali per il corso saranno indicati dall'Italian Unit
 

 

Principali strutture morfosintattiche e lessicali affrontate:

  • revisione e approfondimento delle principali strutture linguistiche affrontate nel livello B1: ad esempio uso concordanza dei tempi al passato, congiuntivo presente e passato, condizionale passato, pronomi combinati;
  • introduzione di strutture morfosintattiche e lessicali previste per il livello B2: ad esempio congiuntivo imperfetto e trapassato, verbi pronominali, discorso indiretto, modi indefiniti (1) periodo ipotetico, riconoscimento del passato remoto, congiunzioni subordinanti, concordanza dei tempi all’indicativo, sostantivi alterati, sostantivi e aggettivi derivati, omonimi, etc.
  • approfondimenti di temi culturali e di attualità più significativi in relazione alla vita italiana e internazionale
  • approfondimento dei linguaggi settoriali relativi alle discipline accademiche di interesse

Learning methods and activities

Le attività in classe includono:

  • analisi delle strutture linguistiche a partire da testi orali e scritti
  • esercitazioni grammaticali e lessicali
  • lettura e commento di testi di diversi generi e tipologie (narrativi, espositivi, espressivi, regolativi, etc.)
  • interazione spontanea o attraverso attività strutturate su argomenti di attualità, professionali, culturali;
  • ascolto e visione di diverse tipologie di testi multimediali (video, film, trasmissioni radiofoniche ecc.)
  • lavoro in piccoli gruppi e in coppie
  • correzione tra pari

Teacher's bio

Valentina Martelli has been teaching Italian as a second and as a foreign language since the beginning of her career. She has been teaching Italian at the Language Center since 2013 for A1 to B2 level courses. After university she specialized in teaching Italian language thanks to a Master's degree at the Ca' Foscari University of Venice and to preparatory courses in language teaching at the Universities of Parma, Siena and Rome. She is the author of simplified texts aimed at studying school subjects in primary and secondary schools. Her teaching approach puts students at the center of their language learning process.

Italian 400


Italian for professional, social and intercultural contexts

CEFR level B2 Module 3

Length of course:

24 weeks, 40 hours from October to May

Time


Module 3 starts on 18 April 2024

April-May: 9 hours

Thursday

17:00-18:30

 

Place & Instructor


Convento

Austin Room

Valentina Martelli

 

Learning outcomes

Al termine del corso, i/le partecipanti saranno in grado di:

  • comprendere il senso globale e le informazioni specifiche di testi di argomento generale legati ad aspetti della vita quotidiana o a concetti più astratti;
  • interagire con parlanti nativi in diversi contesti comunicativi, senza eccessiva fatica, con un registro adeguato alla situazione, gestendo i turni di parola ed esprimendo in modo chiaro la propria opinione;
  • esprimersi in forma orale e scritta con testi sufficientemente strutturati, compiendo scelte lessicali adeguate;
  • narrare, descrivere e argomentare con sufficiente chiarezza su vari argomenti noti o relativi al proprio campo di interesse.

Course contents

I materiali per il corso saranno indicati dall'Italian Unit
 

Principali strutture morfosintattiche e lessicali affrontate:

  • revisione e approfondimento delle principali strutture linguistiche affrontate nel livello B1: ad esempio uso concordanza dei tempi al passato, congiuntivo presente e passato, condizionale passato, pronomi combinati;
  • introduzione di strutture morfosintattiche e lessicali previste per il livello B2: ad esempio congiuntivo imperfetto e trapassato, verbi pronominali, discorso indiretto, modi indefiniti (1) periodo ipotetico, riconoscimento del passato remoto, congiunzioni subordinanti, concordanza dei tempi all’indicativo, sostantivi alterati, sostantivi e aggettivi derivati, omonimi, etc.
  • approfondimenti di temi culturali e di attualità più significativi in relazione alla vita italiana e internazionale
  • approfondimento dei linguaggi settoriali relativi alle discipline accademiche di interesse

Learning methods and activities

Le attività in classe includono:

  • analisi delle strutture linguistiche a partire da testi orali e scritti
  • esercitazioni grammaticali e lessicali
  • lettura e commento di testi di diversi generi e tipologie (narrativi, espositivi, espressivi, regolativi, etc.)
  • interazione spontanea o attraverso attività strutturate su argomenti di attualità, professionali, culturali;
  • ascolto e visione di diverse tipologie di testi multimediali (video, film, trasmissioni radiofoniche ecc.)
  • lavoro in piccoli gruppi e in coppie
  • correzione tra pari

Teacher's bio

Valentina Martelli has been teaching Italian as a second and as a foreign language since the beginning of her career. She has been teaching Italian at the Language Center since 2013 for A1 to B2 level courses. After university she specialized in teaching Italian language thanks to a Master's degree at the Ca' Foscari University of Venice and to preparatory courses in language teaching at the Universities of Parma, Siena and Rome. She is the author of simplified texts aimed at studying school subjects in primary and secondary schools. Her teaching approach puts students at the center of their language learning process.

 

Page last updated on 10 April 2024

Go back to top of the page