Skip to content

Italian B2-C1

ITALIAN B2 – C1

This bridging course explores the objectives of level B2 in more depth and introduces new items from the C1 syllabus.

It is addressed to learners who have attended a B2 course but still need to reinforce their knowledge at this level or who were assigned to the B2-C1 level after an EUI placement test.   

ItalianCourses

For more information about the enrolling and courses, see Enrolment and Course Fees

 

Italian courses start in September, October, or January. Each course is composed of 2 to 4 modules. 

Click on the course and module you are interested in for further information and to enrol. 

 

 

Italian 401


Italian for academic and cultural purposes

CEFR level B2-C1 Module 4

All EUI members

Length of course: 

28 weeks, 56 hours from September to May

Time


Module 4 starts on 18 April 2024

April-May: 9 hours

Thursday

15:00-16:30

 

Place & Teacher


Convento

Vygotsky Room

Gaia Pieraccioni

 

 

Il corso riprende e approfondisce gli obiettivi del livello B2 introducendo alcuni elementi relativi al sillabo del livello successivo.

Learning outcomes

Al termine del corso, i/le partecipanti saranno in grado di :

  • comprendere le idee fondamentali e le informazioni specifiche di testi complessi comprese le discussioni nel proprio settore di specializzazione accademica.
  • leggere articoli e relazioni su questioni d’attualità in cui l’autore prende posizione ed esprime un punto di vista determinato.
  • comprendere un testo narrativo contemporaneo.
  • interagire con un parlante nativo senza eccessiva fatica e tensione in diversi contesti del dominio pubblico e privato
  • comprendere discorsi di una certa lunghezza e conferenze, capire la maggior parte dei notiziari e delle trasmissioni TV che riguardano fatti d’attualità e la maggior parte dei film in lingua standard.
  • esprimersi in modo chiaro e articolato su una vasta gamma di argomenti ed esprimere un’opinione su un argomento d’attualità o di tipo accademico, indicando vantaggi e svantaggi delle diverse opzioni.
  • scrivere testi chiari e articolati su un’ampia gamma di argomenti nella forma di saggi e relazioni
  • scrivere testi espressivi mettendo in evidenza il significato che attribuiscono personalmente agli avvenimenti e alle esperienze.

Course contents

 

I materiali per il corso saranno indicati dalle insegnanti dell’Italian Unit

 

Il corso include

  • revisione e approfondimento di alcune strutture morfosintattiche del livello B2:
  • introduzione di alcune strutture morfosintattiche e lessicali del livello C1: ad esempio i principali marcatori testuali (segnali discorsivi e connettivi), il discorso indiretto, la frase scissa, la concordanza dei tempi al congiuntivo, il periodo ipotetico (2), i pronomi relativi doppi, usi particolari di alcune preposizioni
  • approfondimenti di temi culturali e di attualità più significativi in relazione alla vita italiana e internazionale
  • approfondimento dei linguaggi settoriali relativi alle discipline accademiche di interesse

 

Learning methods and activities

  • Le attività in classe includono

    • analisi delle strutture linguistiche a partire da testi orali e scritti
    • esercitazioni grammaticali e lessicali
    • lettura e commento di testi di diversi generi e tipologie ( narrativi, espositivi, espressivi, regolativi, etc.)
    • interazione spontanea o attraverso attività strutturate su argomenti di attualità, professionali, culturali;
    • ascolto e visione di diverse tipologie di testi multimediali (video, film, trasmissioni radiofoniche ecc.)
    • lavoro in piccoli gruppi e in coppie
    • correzione tra pari

Teacher's bio

Gaia Pieraccioni insegna italiano per fini sociali, culturali e accademici al Centre for Academic Literacies and Languages (CALL) dal 2006.

Ha collaborato con le Università di Parma, di Bergamo e Firenze come formatrice di corsi di Linguistica Educativa per docenti di italiano come lingua straniera e coordinatrice di progetti educazione linguistica in contesti multiculturali.

È autrice di un manuale di italiano L2 per l’università (Bonacci), di una grammatica italiana per le scuole (Loescher) e di articoli sull’italiano per fini di studio. La sua attività di insegnamento e di ricerca a IUE è attualmente incentrata sulla progettazione di curricula di italiano per fini culturali e accademici.

 

This description refers to the general content of the B2 and C1 levels. The specific syllabus for each course will cover part of this content according to the length of the course and the needs of the participants.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Page last updated on 10 April 2024

Go back to top of the page